Percorsi di consultazione

Per i genitori

  • Home
  • >
  • Consulenza per i genitori

I percorsi di consultazione prevedono anche uno spazio dedicato alla coppia genitoriale con il preciso intento di sostenere il meraviglioso, ma anche impegnativo e complesso, ruolo di educatore che il genitore ha la responsabilità di compiere.

Molto spesso il genitore si ritrova a replicare in modo automatico modelli ricevuti nella sua esperienza di figlio, fatica a discriminare i modelli sani ed efficaci che ha ricevuto da quelli che invece non lo sono o lo sono meno.

 

Il genitore ha bisogno di strumenti che potenzino le sue abilità personali e di maturare maestria nella relazione in modo da saper trovare dentro di sé e dal confronto con il partner la risposta alle sempre nuove sfide che l’educazione consapevole di un figlio comporta. Ha inoltre la necessità di conquistare quella maturità grazie alla quale può riconoscere che, affinché il figlio modifichi qualche abitudine scorretta, è necessario che lui, il genitore, per primo sappia correggere i propri errori relazionali e trasformarli in abilità educativa.

 

Questo percorso è dedicato ai genitori che vivono un momento di difficoltà, di confusione o disorientamento nell’affrontare l’educazione del proprio figlio, ma che, nonostante ciò, sono comunque attivamente motivati al cambiamento e al miglioramento di sé.


Momenti tipici di crisi sono rappresentati dall’arrivo del primo o del secondo figlio; i passaggi nelle diverse tappe evolutive dei primi anni di vita del bambino; l’inizio dell’esperienza scolastica del figlio, la preadolescenza e il periodo della trasformazione profonda della famiglia con un figlio in età adolescenziale.

 

Nella consulenza è possibile identificare in primis quale è il vero problema che i genitori incontrano. In modo mirato e operativo è allora possibile identificare le dinamiche disfunzionali in atto, accettarle e correggerle riconoscendo i meccanismi che le attivano. Lasciare quindi emergere ed attivare tutte le risorse e le abilità fino ad allora non riconosciute o non usate in modo consapevole. Un viaggio importante attraverso il quale riappropriarsi della propria capacità educativa per accrescerla e migliorare così in modo straordinario la qualità della vita familiare.

Simonetta Nenz percorso con i genitori
Creare una società partecipativa e collaborativa non può originare da nessun altro tipo di relazione che quella costruita, passo dopo passo, giorno dopo giorno, da genitori che hanno imparato ad essere amorevoli e fermi con i propri figli.